Travi Uso Fiume

Travi Uso Fiume
Travi Uso Fiume
Travi Uso Fiume

Materiale pregiato dalle più disparate applicazioni, il legno fin dalle origini dell`uomo ha svolto un ruolo da protagonista nei diversi processi costruttivi. Con la riscoperta di un approccio tecnologico alla costruzione che predilige l`uso di risorse naturali e rinnovabili, l'utilizzo del legno ha assunto oggi una grande importanza. La struttura di un edificio rappresenta quella in cui il legno può esprimere al massimo le proprie potenzialità, anche grazie agli enormi passi avanti fatti in questo settore dalla ricerca che è riuscita a ottimizzare le caratteristiche intrinseche del materiale, soprattutto in combinazione con nuovi materiali e soluzioni tecniche innovative.

Definizione di travi “Uso Fiume” 

La peculiarità del prodotto è data dalla lavorazione del legname ricavato da piante intere, che dopo essere stato scortecciato, viene squadrato meccanicamente sui quattro lati in modo tale da formare una sezione quadrata con angoli più o meno arrotondati, denominati nel linguaggio tecnico smussi. Le travi del tipo “Uso Fiume”  non presentano così spigoli vivi, la squadratura avviene parallelamente all’asse del tronco. Le travature Uso Fiume, in tronchi di legno di abete rosso e larice, vengono lavorate sui quattro lati. Dopo la squadratura i lati opposti sono paralleli tra loro e la sezione risulta essere costante, dalla base fino alla punta.

Travi Uso Fiume di ottima qualità per verande e sottotetti con estetica rustica  sono presenti le sotto  elencate dimensioni:

Dimensione 16 X 16 lung. 4,00 - 5,00 - 6,00

Dimensione 19 X 19 lung. 6,00 - 7,00

Dimensione  23 X 23 lung. 7,00 - 8,00