Cookie

CONNETTORE LEGNO: RINFORZO SOLAI IN LEGNO  LECA CS LEGNO L160

Disponibilità immediata
€ 0,00
Supplemento spedizione 
Supplemento una tantum 
paypal logoPAGA IN 3 RATE  (senza interessi)
al mese - scopri di più

Descrizione

CONNETTORE LEGNO: RINFORZO SOLAI IN LEGNO 

Connettore CentroStorico Legno è il connettore per il consolidamento e rinforzo statico dei solai in legno. La soluzione assicura un efficace sistema di interconnessione grazie al robusto connettore di base tipo prisma e alla specifica vite da legno, progettati per consentire l’elevata aderenza al solaio ed in grado di assorbire gli sforzi di taglio. La forma del prisma gli conferisce una maggiore superficie di aderenza al calcestruzzo rispetto ad un connettore tradizionale (prodotti industrializzati tipo piolo, vite, artigianali con barre ad aderenza migliorata), incrementando la prestazione meccanica del sistema di consolidamento. La speciale vite inserita a 45° nella trave sfrutta la direzione di maggiore resistenza delle fibre legnose (direzione longitudinale), aumentando la rigidezza del sistema escludendo così negativi fenomeni di rifollamento (non perfetta aderenza vite-legno) tipici dei sistemi realizzati con semplici viti. Ha un vantaggio in più rispetto a tutti gli altri sistemi di interconnessione meccanica: assicura elevata rigidezza sia quando fissato a diretto contatto della trave in legno che sopra l’assito (non richiede quindi la carotatura dell’assito). Grazie alla nuova vite corta il sistema è ancora più versatile, ideale per solai sia a semplice che a doppia orditura. Nei solai in legno a doppia orditura il Connettore può essere fissato sia sulla trave principale, vite standard e connettore posizionato in senso verticale, che sui travetti secondari, vite corta o standard a seconda dell’altezza dei travi e dell’eventuale assito/pianella/tavelle.

Connettore Legno con vite L160 mm ideale per solai con dimensioni standard (luci < 4,5-5 m)

  • Efficace sistema di interconnessione

Elevata prestazione delle viti, realizzate in due diverse lunghezze e posizionate a 45° nel prisma di base per assicurare una perfetta connessione e integrazione con il solaio.

  • Fissaggio diretto

Su solaio in legno sia nella trave che nell’assito continuo, senza perdita di prestazione meccanica; inserimento della vite da legno nella trave/assito in assenza di preforo.

  • Sistema certificato nella prestazioni

Prove sperimentali eseguite dall’Università di Trieste.

  • Assenza dei fenomeni di rifollamento

Un vantaggio rispetto ai rinforzi realizzati con semplici viti o chiodi.

  • Fissaggio completamente meccanico

Non sono necessarie resine o speciali adesivi chimici; velocità e pulizia esecutiva, non è richiesta manodopera specializzata.

Condividi

Carrello